Dr. Andrea Bianco

Milano / Verbania
News ed Eventi

BLEFAROPLASTICA SUPERIORE E INFERIORE

La blefaroplastica è un intervento eseguibile ambulatorialmente in anestesia locale che consente di migliorare l’aspetto della zona intorno agli occhi, contribuendo così a donare un’immagine più giovane e armonica a tutto il volto. Rimuovendo l'eccesso cutaneo sulle palpebre e riducendo l’accumulo adiposo delle borse palpebrali, si ripristinerà vivacità e freschezza nello sguardo, con un risultato naturale.
Con il passare del tempo la pelle della palpebra superiore tende ad aumentare appesantendo lo sguardo o limitando addirittura la visibilità: con l’intervento di blefaroplastica superiore si va dunque ad eliminare l’eccesso di cute programmando l’incisione in modo da nascondere la cicatrice all’interno della naturale piega cutanea dell'occhio.
Gli effetti del tempo sulla parte inferiore dell’occhio favoriscono invece la formazione di borse, evidenti soprattutto la mattina quando ci si sveglia o nei momenti di stanchezza: con l’intervento di blefaroplastica inferiore si vanno dunque ad eliminare questi eccessi adiposi sottocutanee o eventuali eccessi di pelle, attraverso un'incisione eseguita a circa 2 mm dal margine ciliare, la cui cicatrice, a guarigione avvenuta, apparirà come una linea molto sottile, nascosta dalle ciglia inferiori e pressoché invisibile.
L’intervento è poco traumatico e comporta un minimo dolore, facilmente controllabile con analgesici. I punti vengono rimossi dalle palpebre a circa cinque giorni dalI'intervento, mentre edema ed ecchimosi si riassorbiranno in una decina di giorni, durante i quali le palpebre potranno apparire gonfie, irregolari e asimmetriche.
Blefaroplastica
Blefaroplastica